CHE SIGNIFICA FESTEGGIARE IL 19 MARZO?

Agli Studenti e alle Studentesse

Agli Adulti della comunità scolastica

Roma, 19 Marzo 2021

 

Oggi è il 19 Marzo, Festa del Papà. Dei padri che sono con noi e che ancora ci sostengono ma anche dei padri che non ci sono più e che vivono nel nostro ricordo. Dei padri che meritano tutto il nostro affetto e la nostra riconoscenza e dei padri che forse avrebbero potuto fare diversamente.

Oggi è la festa per chi vuole ricordare ma anche per chi vuole voltare pagina e costruire qualcosa di nuovo e di migliore. Oggi è la festa di chi vuole pensare al proprio progetto di vita, di chi vuole riconoscere la propria capacità di creare e di essere fecondo nel campo e nel modo che sente più congeniale.

Nessuno si senta escluso da questa Festa e da questa giornata, la vita è davanti e la strada per percorrerla è aperta per tutti.

 

Il vostro Preside

Prospettive

Al Personale Scolastico

Agli Studenti

Alle Famiglie

Roma, 1 Marzo 2021

Come avete visto il nostro Istituto ha mantenuto gli impegni e dalla ripresa di Gennaio stiamo procedendo come avevamo progettato: tutta l’infrastruttura è pienamente operativa, abbiamo risolto i problemi di connessione per la didattica a distanza e di funzionalità delle finestre per l’arieggiamento frequente dei locali. Assicuriamo la didattica integrata al 50% in presenza e al 50% in didattica a distanza per tutti e, a turno, accogliamo a scuola le classi intere al 100% in presenza. 

Abbiamo iniziato con le classi quinte, poi è stato il turno delle classi quarte e da oggi stanno frequentando le prime cinque classi prime. La prossima settimana toccherà alle altre quattro classi prime e successivamente accoglieremo a classi intere anche le seconde e le terze. La nostra intenzione, come sapete, è di arrivare alla fine dell’anno scolastico mantenendo la scuola aperta, continuando ad accogliere a turno le classi intere e, se possibile, incrementando il numero degli studenti in presenza a scuola.

Purtroppo abbiamo dei segnali preoccupanti sul piano della diffusione del contagio, la Regione Lazio presenta dei numeri che la collocano tra le regioni potenzialmente a rischio per il mantenimento della didattica in presenza. Leggiamo di proposte più o meno restrittive a questo proposito e siamo ovviamente in attesa delle eventuali decisioni delle autorità competenti.

Nel frattempo, quello che noi possiamo fare per scongiurare la possibilità di una nuova chiusura della scuola consiste nel continuare ad osservare scrupolosamente tutte le prescrizioni e le regole che possano aiutarci a diminuire il rischio e a contenere il diffondersi del contagio. Lavoriamo per tenere sotto controllo tutti i casi segnalati e garantire condizioni corrette per lo svolgimento delle attività. Ci auguriamo di poter continuare ad assicurare la funzionalità della scuola, della cui importanza abbiamo tutti sempre maggiore consapevolezza.

 

Il Dirigente Scolastico

Stefano Sancandi

 

1 2 3 4 12